ZARU SOBA FREDDI CON TEMPURA DI GAMBERI

ZARU SOBA FREDDI CON TEMPURA DI GAMBERI

Dec 18, 2023Giuseppe Dorato0 commenti

Ingredienti:

  • 10 gamberi interi
  • 1 litro di olio di arachidi
  • 100 gr di Farina Tempura Biyori
  • 160 ml di acqua ghiacciata
  • 300 gr soba (noodle di grano saraceno giapponesi)
  • 10 gr Cipollotto tritato finemente
  • 10 gr Wasabi a piacere

Per la salsa mentsuyu:

  • 150 ml di acqua
  • 30 ml di salsa di soia
  • 30 ml di mirin
  • 2 g di polvere hondashi

Preparazione:

  1. Sguscia i gamberi avendo cura di pulirli dalle interiora e schiacciali leggermente per allungarli
  2. Infarina i gamberi in modo uniforme utilizzando la Farina Tempura Biyori
  3. Versa l’olio di arachidi in un pentolino e riscalda fino a raggiungere i 180 °C. Friggete i gamberi nell’olio bollente fino a quando saranno dorati e croccanti, ci vorranno circa 2-3 minuti. Una volta fritti, metti i gamberi su carta assorbente per asciugarli dall’olio in eccesso
  4. Nel frattempo, prepara la salsa mentsuyu. In una ciotola, mescola l’acqua, la salsa di soia, il mirin e la polvere hondashi
  5. In una pentola di acqua bollente cuoci gli spaghetti soba seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Una volta cotti, sciacquali sotto l’acqua fredda per raffreddare e fermare la cottura. Scolali bene e strizzali per rimuovere l’acqua in eccesso
  6. Trasferisci gli spaghetti soba in un piatto da portata (tradizionalmente viene utilizzato un vassoio di bambù chiamato zaru), condendo a piacere con cipollotto tritato finemente e wasabi

Accanto al piatto di soba, disponi la salsa mentsuyu in una ciotolina e i gamberi in tempura su un piatto separato. Ogni commensale può prendere una porzione di soba con le bacchette, immergerla nella salsa mentsuyu e gustarla alternando un assaggio della nostra croccante e deliziosa tempura di gamberi.

Articoli correlati

CUCINARE CON IL CURRY GIAPPONESE
Giuseppe DoratoDec 18, 20230 commenti
TORI NO KARAAGE - POLLO FRITTO GIAPPONESE
Giuseppe DoratoDec 18, 20230 commenti

Commenti (0)

Non ci sono commenti per questo articolo. Sii il primo a lasciare un messaggio!

Lascia un commento

Attenzione: i commenti devono essere approvati prima di venir pubblicati